Federica Tavano

Nata a Udine, studia violoncello presso il Conservatorio Statale "J. Tomadini" della sua città dove si diploma con il massimo dei voti sotto la guida del M° G. Vio.

Successivamente agli studi in conservatorio, entra a far parte dell'organico dell'Orchestra Giovanile Italiana dove si distingue fra le prime parti dell'orchestra ottenendo una borsa di studio.

In tale sede lavora con direttori e solisti di chiara fama internazionale quali E. Inbal, D. Geringas, C. Desderi, D. Gatti, G. Ferro, R. Abbado, S. Accardo, L. Borrani e si esibisce in importanti teatri e sale da concerto quali l'Auditorium Lingotto di Torino, il Parco della Musica di Roma, l'Auditorium del Teatro Comunale di Bologna, il Teatro Colon di Buenos Aires, il Teatro Municipal di San Paulo, il Teatro Municipal di Santiago del Cile effettuando registrazioni e concerti per Radioraitre e Raitrade.

Cura il suo perfezionamento individuale con i Maestri B. Baraz ed E. Bronzi mantenendo contemporaneamente vivo l'interesse per la musica da camera frequentando il corso biennale tenuto dal Trio di Parma presso la Scuola Internazionale di Musica da Camera del Trio di Trieste.

Premiata alla "IV Rassegna Quartettistica Nazionale Città di Vittorio Veneto" e al "XIII Concorso Nazionale Riviera della Versilia", collabora attivamente con formazioni cameristiche e orchestrali (fra le quali l'Orchestra Giovanile "L. Cherubini" diretta dal M° R. Muti) con le quali si è esibita in Italia e all'estero.

Presso l'Istituto Musicale Pareggiato "O. Vecchi" di Modena, consegue con lode il Biennio di II Livello in Discipline Musicali (Violoncello) sotto la guida del M° M. Chen.

Contemporaneamente cura il repertorio dedicato alla formazione cameristica del quartetto con pianoforte seguendo il corso speciale tenuto dal Trio di Parma presso la Scuola di musica di Fiesole.

Presso il Conservatorio statale "J. Tomadini" di Udine consegue brillantemente, nel marzo 2005, anche il diploma di Didattica della Musica in seguito al quale inizia un'intensa attività didattica presso scuole elementari, scuole secondarie di I e II grado sia come docente di Educazione Musicale (classe di concorso A031 e A032) sia come insegnante di violoncello.

Inoltre, ha concluso brillantemente, nel marzo 2009 presso lo stesso conservatorio, il Biennio Abilitante di Didattica Strumentale grazie al quale ha insegna violoncello (classe di concorso AN77) nella sezione musicale della Scuola secondaria di I grado "P.za Garibaldi" di Udine.